La Marina francese modernizzerà i suoi cannoni Narwhal da 20 mm, il che solleva interrogativi sull'evoluzione delle sue capacità di difesa ravvicinata

Secondo Naval News, la DGA ha notificato il 16 gennaio un contratto di ammodernamento per i cannoni telecomandati da 20 mm della Marina francese, i Narwhal 20B di Nexter. L'operazione di ammodernamento sarà effettuata da Nexter e Naval Group e si svolgerà in due fasi, i dettagli tecnici dell'operazione saranno disponibili in Analisi di Nathan Gain per Naval News.

A grandi linee, le fasi V1 e V2 di questa modernizzazione, che saranno distribuite fino al 2022, mireranno soprattutto a migliorare le capacità di lancio degli avvisi, la cui precisione e gamma lasciano molto a desiderare di fronte a obiettivi non militari (minacce terroristiche, pirati, trafficanti, ecc.). Questo annuncio, tuttavia, ci interroga sulle scelte fatte di recente - e su quelle che verranno - dalla Marina francese in stretta difesa delle sue navi.

La modernizzazione di Narwhal dovrebbe infine riguardare le console di controllo remoto.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE