L'aeronautica militare statunitense inizia i test dell'elicottero MH-139 Grey Wolf progettato dall'italiano Leonardo

La US Air Force e Boeing hanno iniziato collaudo operativo del nuovo elicottero supporto operativo: MH-139A Grey Wolf. Progettato dall'italiano Leonardo e prodotto in collaborazione con Boeing presso lo stabilimento Leonardo Helicopters sulla costa orientale americana, questo velivolo derivato dal modello AW.39 è stato acquistato in 84 unità per sostituire l'ultimo Bell UH-1N Twin Huey dell'USAF.

La missione principale di Gray Wolf sarà fornire supporto logistico e garantire la sicurezza dei siti di lancio di missili balistici nucleari nel cuore degli Stati Uniti. Sebbene il contratto rimanga relativamente modesto su scala americana, dimostra ancora una volta l'efficienza tecnica e commerciale degli europei sul mercato degli elicotteri logistici leggeri e di medie dimensioni. Soprattutto, da un punto di vista simbolico, sottolinea l'assenza dell'industria aeronautica americana sul gigantesco mercato dei sostituti UH-1, compreso il proprio territorio!

Le prestazioni dell'MH-139 sono inconfondibilmente superiori a quelle dell'UH-1N, offrendo tempi di attività migliori e costi operativi inferiori

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso completo agli articoli di notizie, analisi e sintesi. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

A partire da 5,90€ al mese (3,0€ al mese per gli studenti) – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE