L'India ordina 24 elicotteri navali MH-60R Sea Hawk durante la visita di Donald Trump a Nuova Delhi

Ci sono giornate a tema, e oggi il tema predominante è l'elicottero. Infatti, in occasione della sua visita ufficiale in India, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato ordini militari per una modica cifra di $ 3 miliardi, in particolare relativi all'acquisizione 24 elicotteri MH-60R Sea Hawk per la Marina indiana. Questo ordine, atteso con impazienza nel subcontinente, rafforzerà significativamente le capacità antisommergibile e anti-nave delle navi indiane.

Gli Stati Uniti sono molto attivi nelle gare d'appalto per la difesa indiana. Che si tratti di P8 Poseidon, elicotteri Apache, missili antiaerei o caccia per la Marina e l'Aeronautica indiana, le aziende americane si stanno posizionando su quasi tutte le novità Delhi, sia nel tentativo di acquisire quote di mercato dal principale importatore mondiale di attrezzature per la difesa, sia nel tentativo di indebolire, senza molto successo, il legame che esiste tra India e Russia su problemi di tecnologia di difesa. Soprattutto, Washington vede l'India come un alleato strategico nel contenere l'espansionismo cinese in Asia, sia per la sua potenziale crescita economica sia per la sua demografia e la sua posizione centrale nel teatro indo-pacifico.

Una delle missioni principali è la guerra antisommergibile, in particolare il sonar subacqueo AN / AQS-22

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE