DARPA sta sviluppando droni da combattimento equipaggiati con missili aria-aria e ... cannoni!

Ne abbiamo già parlato più volte: tempo per la lista della spesa della difesa americana, che pubblica il suo bilancio provvisorio per l'anno fiscale 2021. Oltre alle stesse forze armate, le richieste di finanziamento (che devono ancora essere approvate dal Congresso) riguardano anche organizzazioni di ricerca e sviluppo come DARPA ( Agenzia per i progetti di ricerca avanzata sulla difesa).

In la sua richiesta annuale, La DARPA ha quindi chiesto circa $ 35 milioni per finanziare la ricerca su due progetti dimostrativi di armamento aereo, uno relativo a un drone a caduta d'aria in grado di trasportare missili aria-aria e l'altro relativo a un missile tattico a bordo una pistola come carico utile.

Presentato nel 2017, l'FMR aveva un'ala retrattile e consentiva il lancio di missili in modo autonomo o rimanendo sempre appeso sotto l'ala dell'aereo da trasporto. Questo progetto servirebbe come base per il nuovo LongShot, mostrando l'ambizione di DARPA in questo settore.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE