L'imminente assalto turco alla Siria sconvolge le alleanze globali

Le dichiarazioni di un imminente attacco di massa da parte delle forze turche contro le forze del regime di Damasco appoggiate dalla Russia intorno alla città siriana settentrionale di Idleb continuano a provocare reazioni all'interno di alleanze globali, al punto da sconvolgere potenzialmente profondamente il panorama geopolitico globale nei prossimi mesi.

Ricordiamo che a seguito dell'offensiva guidata dalle forze fedeli al regime di Bashar Al Assad in direzione della città siriana di Idleb, nelle mani delle milizie islamiste sostenute da Ankara, gli scontri tra le forze regolari di entrambi i campi hanno fatto diverse dozzine di vittime in entrambi i campi. Rispondere, Il presidente turco Erdogan si è ripetutamente impegnato ad agire in modo massiccio per colpire duramente le forze del regimee oltre l'area di Idleb, se necessario. Da allora, diversi rapporti di avvistamento hanno confermato ilrafforzamento delle forze turche nel nord della Siriae le autorità turche hanno persino avvertito la NATO dell'imminente offensiva, secondo un quotidiano turco.

Le forze turche hanno accumulato truppe e veicoli corazzati nel nord della Siria per lanciare una massiccia operazione contro le forze siriane del regime di Damasco

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense

Solo fino a domenica, approfittane 20% di sconto sul tuo abbonamento annuale (pro/personale/studente) con il codice ESTATE 2021


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE