Moderne navi da combattimento russe di acque profonde

Se la Marina russa fa spesso notizia della sua flotta sottomarina, la sua flotta di superficie da combattimento è oggi in pieno risveglio e ha nuove capacità che potrebbero rappresentare problemi significativi per la NATO e la sua forza navale. in primo piano. Questa panoramica delle unità di combattimento in acque profonde della Marina russa aiuterà a comprendere le loro capacità e le sfide.

Kirov class cruisers (2)

L'entrata in servizio dell'incrociatore Kirov, nel 1980, aveva preoccupato così tanto la Marina degli Stati Uniti, che decise di riattivare le 4 navi da guerra della classe Iowa ereditate dalla seconda guerra mondiale, per riequilibrare l'equilibrio di potere di fronte la Marina sovietica. Bisogna dire che con le sue 28.000 tonnellate per 252 m di lunghezza, i suoi due reattori nucleari KN-3 e circa 300 missili di ogni tipo che formano il suo arsenale, i Kirov costituiscono una classe di navi senza equivalenti oggi in nessun marina mondiale.
Sebbene abbia ereditato 4 navi alla caduta dell'Unione Sovietica, la Marina russa ora ne ha solo due, una delle quali, l'ammiraglio Nakhimov, è in fase di ammodernamento. Il Pyotr Velikiy, già modernizzato, è l'unica unità attiva di questa classe e appartiene alla flotta del Nord.

Implementa 20 missili anti-nave pesanti a lungo raggio P-700, nonché 96 missili antiaerei a lungo raggio S-300F / M, raggiungendo un raggio di 250 km. Per la sua autoprotezione, implementa 128 missili Kinzhal 3K95 del sistema TOR. La sua artiglieria è composta da un cannone a doppio tubo da 130 mm e 6 sistemi KWORK CAD-NA CIWS derivati ​​dal sistema Pantsir e ciascuno composto da 2 cannoni Gatling da 30 mm con velocità di fuoco molto elevata e 8 anti-missili -Air a corto raggio 9M311. Infine, per la guerra anti-sommergibile, implementa 3 lanciarazzi RBU e 10 tubi siluro da 533 mm, nonché 3 elicotteri Kamov ASM.

Nonostante la sua età, l'incrociatore Piotr Velikiy rimane probabilmente l'unità di combattimento navale più potente del mondo

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE