Naval Group eletto miglior partner industriale del programma "Make in India"

Le industrie della difesa amano il prezzo e l'autocompiacimento. Ma alcuni prezzi dicono più di altri. È il caso del premio "Miglior OEM straniero a sostegno di Make in India" assegnato dalle autorità indiane in occasione della fiera DefExpo che si sta attualmente svolgendo vicino alla città di Lucknow, 200 km a est di Nuova Delhi. E quest'anno è il gruppo francese Naval Group ad essere insignito di questo premio, relativo al programma sottomarino d'attacco P75 Kalvari, di cui due unità su 6 sono già state consegnate alla Marina indiana. .

Il programma P75 fa parte di un programma completo volto ad acquisire le competenze industriali per sviluppare e costruire sottomarini convenzionali semoventi in India. Inizialmente relativo a 24 unità, è stato successivamente suddiviso in 2 programmi, il P75 relativo a 6 navi a propulsione convenzionale, e il P75i relativo a 6 navi dotate di propulsione anaerobica. È stata la francese DCNS, poi diventata Naval Group, in collaborazione con Thales e i cantieri navali indiani Mazagon Dock Limited, ad aggiudicarsi il contratto P75 nel 2005.

Lancio di INS Kalvari il 27 ottobre 2015 presso i cantieri navali Mazagon Dock

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE