I carri armati da combattimento della fanteria russa saranno presto equipaggiati con un cannone da 57 mm?

La nuova generazione di veicoli corazzati da combattimento della fanteria russa entrerà in servizio tra il 2020 e il 2021. Si compone di 3 veicoli blindati: l'armata cingolata T15 da 55 tonnellate, il Kurganet 25 cingolato da 30 tonnellate e il Boomerang nella versione 8 × 8 da 25 tonnellate. Fino ad ora, questi 3 veicoli corazzati erano presentati equipaggiati con una torretta Epoch, che trasportava un cannone principale da 30 mm, una mitragliatrice da 7,62 mm e due torrette per quattro missili anticarro di tipo Hornet-EM. Ma questa configurazione potrebbe presto essere sostituita dalla nuova torretta automatica AU-220M progettata dagli uffici di progettazione Burevestnik Central Research Institute, una filiale dell'azienda Uralvagonzavod specializzata nella produzione di veicoli blindati.

In ogni caso, questo è l'obiettivo di Georgy Zakamennykh, CEO di Burevestnik, parlando con Tass Agency durante DefExpo 2020 che si tiene attualmente in India. Ma questa ipotesi ha attirato anche l'attenzione di lo stato maggiore russo, che aveva già manifestato interesse per questa nuova torrettae le prestazioni di questa nuova pistola.

Primo piano sulla torretta AU-220M montata su un'armata T15. Notare i due missili Ataka-B a destra della torretta.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a € 4,95 al mese o € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 18,00 al mese o € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 2,5 al mese o € 25 all'anno - Escluso codice promozionale -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE