La difesa americana sviluppa una protezione balistica 300 volte più resistente

I metamateriali continuano a spostare linee e certezze in molti settori, soprattutto nella protezione balistica e nelle armature personali. Ora è il turno della Florida Atlantic University di annunciare una svolta in questo settore, grazie all'uso combinato di polimeri tessili e nanotubi di carbonio, per ottenere finalmente un'armatura personale che sarebbe 300 volte più forte della migliore armatura personale attualmente in uso, a parità di peso.

Le protezioni balistiche sono ora essenziali per l'equipaggiamento del soldato, proprio come l'elmetto e il fucile d'assalto.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense

Solo fino a domenica, approfittane 20% di sconto sul tuo abbonamento annuale (pro/personale/studente) con il codice ESTATE 2021


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE