Il primo sottomarino americano equipaggiato con missili tattici di guerra nucleare per salpare

Durante la Guerra Fredda, entrambe le parti avevano missili e bombe con cariche nucleari a bassa potenza, destinati all'uso non contro città o infrastrutture industriali opposte, ma contro forze militari. Abbiamo poi parlato di armi nucleari tattiche. La dottrina dell'epoca voleva che fosse possibile fare uso di queste armi, senza superare la soglia che innescava il fuoco strategico, ovvero l'eliminazione reciproca degli avversari con missili balistici intercontinentali che implementavano cariche nucleari strategiche di più centinaia di chilogrammi.

Già all'epoca si erano levate molte voci contro tali scenari, giudicando che fosse impossibile prevedere la reazione dell'avversario di fronte al fuoco nucleare, anche tattico, se avesse anche armi nucleari. Di recente, questi sono Ricercatori di Princeton che hanno evidenziato nelle simulazioni che l'uso di armi nucleari tattiche molto probabilmente si tradurrebbe in un'escalation strategica. Certo, queste teorie sono spesso criticate, con più o meno oggettività. Ma resta il fatto che varcare la soglia nucleare, tattica o no, apre un campo di possibilità completamente sconosciuto, perché non può essere basato su nessuno studio statistico e le cui conseguenze potrebbero essere, per inciso, catastrofiche.

La simulazione fatta dai ricercatori di Princeton offre una prospettiva molto insoddisfacente quando si tratta dell'uso di armi nucleari tattiche. Si noti che la Francia, sebbene membro della NATO, ma dotata di un deterrente autonomo, sembra essere protetta dagli attacchi diretti, anche se la ricaduta radioattiva sarà altrettanto letale a lungo termine.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE