La fregata francese danneggiata Latouche-Tréville sarà riparata nonostante il suo pensionamento imminente

L'11 gennaio, abbiamo imparato da la stampa locale che la fregata antisommergibile Latouche-Tréville aveva subito danni significativi al suo albero principale, costringendolo a tornare in porto. Avendo navigato da Brest solo pochi giorni prima, la fregata avrebbe dovuto affrontare condizioni meteorologiche particolarmente degradate, con venti di quasi 120 km / he depressioni superiori a 7 m. La cima del suo albero si sarebbe quindi sganciata e avrebbe colpito in caduta una delle due antenne satellitari Syracuse III, così come il lanciatore di esca Dagaie. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito nell'incidente.

Il Latouche-Tréville è una delle ultime due fregate di tipo ASM F70 in servizio e la più recente delle sette navi ordinate dalla Marina francese negli anni '1970 con la denominazione di classe Georges Leygues. Lo scorso luglio, la fregata è tornata da un dispiegamento di cinque mesi dopo averlo condotto a fare sette scali in tre continenti e ad attraversare due oceani per partecipare a dieci importanti esercizi interalleati. Dopo il ritiro del Primauguet nel 2019 e quello previsto nei prossimi mesi da La Motte-Picquet, il Latouche-Tréville sarà l'ultima fregata di questo tipo a navigare. Il suo disarmo è previsto per il 2021, tutti gli AS70 FXNUMX saranno sostituiti dai sei FREMM con la vocazione ASM della classe Aquitaine.

Le fregate FREMM della classe Aquitaine hanno una serie di armamenti e sensori che le rendono navi molto efficienti in molte aree.
[Armelse]

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


[/ Arm_restrict_content]

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE