La Marina russa rafforza la componente logistica

In occasione dell'entrata in servizio della nuova petroliera Accademico Pashin, il 21 gennaio, il Ministero della Difesa russo ha annunciato che 5 altre unità del progetto 23130 da cui proviene verrà costruito ed entrerà in servizio dal 2024. Questo è un grande cambiamento di dottrina per la Marina russa, che fino ad ora non ha usato questo tipo di navi, a differenza delle flotte occidentali.

L'accademico petroliera Pashin attraccò nella regione di Murmansk. Fu assegnato alla flotta del Nord.
[Armelse]

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

[/ Arm_restrict_content]

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE