Il primo cacciatorpediniere pesante di tipo 055 in Cina è entrato in servizio

Il cacciatorpediniere pesante Tipo 055 Nanchang, scafo numero 101, è entrato ufficialmente in servizio domenica 12 gennaio 2020, a seguito di una cerimonia presso la base navale di Qingdao, nella provincia di Shandong, nella Cina orientale. È la prima nave di questa classe ad unirsi alle forze navali dell'Esercito popolare di liberazione, nel frattempo Altre 5 unità sono già state lanciate nei cantieri navali Dalian e Jiangnan, vicino a Shanghai.

Il Tipo 055, a volte classificato come incrociatore da alcuni analisti, è una nave lunga 180 metri, del peso di oltre 10.000 tonnellate e che trasporta, tra le altre armi, 112 silos verticali che implementano un mix di missili antiaerei a lungo raggio HHQ-9, missili da crociera CJ-10, missili anti-nave pesanti YJ-18 e missili anti-sottomarini. Per Pechino, questo è il file primo cacciatorpediniere di "4a generazione" che equipaggia la sua flotta, che trasportava non solo l'elettronica di punta, incluso il radar di tipo 346B che impiegava antenne attive con facce piatte posizionate sull'albero integrato e sulla sovrastruttura anteriore.

Il Nanchang durante le prove in mare Notare i silos verticali sul ponte di prua tra il pezzo di artiglieria e il CIWS, e tra l'ultimo camino e l'hangar per elicotteri a poppa.
[Armelse]

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


[/ Arm_restrict_content]

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE