Belgio, Romania, Grecia ... quei paesi europei che si affidano all'industria della difesa francese

Nei primi anni di 2000, e per quasi 15 anni, l'industria della difesa francese non è riuscita a firmare alcun contratto significativo indipendentemente in Europa, e ha dovuto concentrare i suoi sforzi in Medio Oriente e Asia, per mantenere un volume delle esportazioni compatibile con l'attività molto bassa dell'ordine nazionale di quel tempo. Ma negli ultimi anni, sembra che i paesi europei, almeno alcuni, si fidino di nuovo del settore per fornire attrezzature importanti, aiutato è vero dall'aumento complessivo dei bilanci della difesa. Uno sguardo a questi contratti firmati dall'industria della difesa francese in Europa, nonché alle competizioni attuali più promettenti.

Belgio, il partner privilegiato

Ciò che non abbiamo sentito, e nemmeno letto, sulla decisione belga di acquisire la F35 statunitense, e non la francese Rafale. Tuttavia, in appena un anno, Bruxelles ha passato alle industrie della difesa francese due dei più importanti contratti europei di questi 30 negli ultimi anni. A novembre 2018, le autorità belghe hanno annunciato la firma del contratto CaMo, per le capacità motorizzate, relativo all'acquisizione di veicoli corazzati multi-ruolo 382 VBMR Griffon e 60 French Armored Reconnaissance and Combat Armored Fighter EBRC Jaguar, progettato congiuntamente da Nexter, Arquus e Thales, per un importo di 1,6 miliardi di euro. Non solo il Belgio acquisisce gli ultimi veicoli blindati francesi, ma lo fa con l'obiettivo di ottimizzare l'interoperabilità delle sue forze con quelle francesi, in un approccio di cooperazione industriale e operativa estesa.

Il VBMR Griffon è destinato a diventare la spina dorsale delle forze francesi

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE