Vladimir Putin traccia la traiettoria per la modernizzazione della Marina russa negli anni a venire

In occasione del 14 ° incontro La Défense, tenutosi a Sochi, il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Poutine, ha definito gli assi principali per l'ammodernamento della Marina Russo negli anni a venire, entrando a far parte dell'attuale legge di programmazione dal 2019 al 2027. Nei periodi precedenti la Marina russa era stata alquanto trascurata, gli investimenti si erano concentrati sulla costruzione di motovedette e corvette leggere lanciamissili, 636.3 sottomarini Kilo migliorati, lo sviluppo del programma Borei e il missile strategico Bulava. Con la scomparsa del trattato INF, la Russia farà meno ricorso a questa flotta di navi leggere per implementare il missile da crociera Kalibr, il trattato che vieta l'uso di questo tipo di missili sui lanciatori di terra. Inoltre, essendo stata completata la modernizzazione dei cantieri navali russi, il paese è ora in grado di produrre nuovamente unità di tonnellaggio maggiore.

Generalizzazione dell'ipersonico Missile 3M22 Tzirkon

Il primo forte asse definito dal presidente russo si basa, non a caso, sulla generalizzazione del missile anti-nave Tzirkon su quante più navi da combattimento possibile: fregate, corvette, sottomarini e batterie costiere. Con una portata di oltre 1000 km e una velocità di Mach 9, lo Tzirkhon è oggi virtualmente fuori dalla portata di tutti i sistemi di protezione antimissile delle marine occidentali, ad eccezione dei sistemi di disturbo. Inoltre, il missile è stato progettato per essere implementato da lo stesso silo di lancio di quelli usati per i missili da crociera Kalibr o supersonici missili anti-nave Onyx, che ora equipaggiano molte navi russe in servizio o in costruzione.

3M22 Il missile Tzirkon fornisce un importante vantaggio tattico alle unità della Marina russa

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE