Il missile ipersonico Zirkon testato quest'anno da una fregata

Secondo l'agenzia di stampa russa ufficiale Tass, quest'anno si esibirà la nuova fregata ammiraglio Gorshkov del progetto 22350 il primo lancio navale del nuovo missile ipersonico Zirkon, confermando così che il nuovo missile può essere schierato da silos verticali destinati al missile navale da crociera Kalibr o al missile anti-nave P800 Onyx. 

Il nuovo missile, in grado di raggiungere Mach 9 per un raggio di oltre 1000 km, entrerà in servizio nei primi anni del 2020 e equipaggerà sia navi di superficie offshore come le fregate Gorchkov e Grigorovich, o cacciatorpediniere Lider., come corvette equipaggiate per trasportare il missile Kalibr, come il Buyan-M, nonché sottomarini d'attacco, sia nucleari che convenzionali.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE