Droni militari statunitensi dirottati e controllati dall'Iran

Secondo quanto riferito, da sette a otto droni statunitensi sono stati hackerati dalle forze iraniane. Il generale di brigata Hajizadeh, comandante della forza aerospaziale dell'esercito iraniano Pasdaran, ha detto di essere entrato un centro di comando e controllo di droni americani. Le Guardie rivoluzionarie avrebbero quindi raccolto direttamente le informazioni raccolte da questi droni sulla zona siriano-irachena. Il Pentagono dice che non ha nulla da aggiungere in questo momento. Le immagini scattate da questi droni sono state rilasciate dai militari iraniani. Vediamo in particolare un MQ-9 Reaper a terra poi colpito da un attacco aereo. Senza dubbio per impedire che la sua tecnologia venga recuperata o funga da trofeo.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE