La Cina sviluppa una pistola al plasma magnetico con un potenziale intervallo maggiore di 100 km

Secondo le informazioni pubblicate dal sito statale GlobalTimes.cn, e ripresa dal sito ArmyRecognition, la Cina ha intrapreso la progettazione di un nuovo tipo di pistola, a metà strada tra la tradizionale pistola da polvere e la Rail Gun: la pistola al plasma magnetica.

A tal fine, le autorità cinesi avrebbero avviato un'ampia consultazione volta a raccogliere proposte di progetto per la sperimentazione di un nuovo tipo di sistema di artiglieria, utilizzando un plasma incapsulato in un campo magnetico, riducendo in modo molto significativo le sollecitazioni meccaniche che '' applicare tra il tubo del barilotto e il guscio durante l'accensione della carica del propellente.


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE