Rinforzo del dispositivo NATO Air Baltic Policing in un contesto di tensioni con la Russia

Dal marzo 2004 la NATO porta avanti la missione Baltic Air Policing, schierando 8 caccia sulle basi aeree dei paesi baltici, al fine di svolgere missioni di polizia aerea nelle zone di controllo aereo di questi paesi. In effetti, i 3 Stati baltici non erano e non sono ancora in grado di disporre di una propria forza aerea da combattimento. Negli ultimi anni, con il riemergere delle tensioni con la Russia, il numero di interventi di questi dispositivi è notevolmente aumentato. 

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE