Le forze russe testano nuovi cannoni semoventi antiaerei

La compagnia russa Bereveznik ha annunciato, attraverso la voce del suo CEA Alexander Potapov, che il governo testa il suo nuovo Cannone antiaereo semovente da 57 mm Derivatzia-PVO presto sarebbe iniziato. Montato su un telaio BMP-3, questo cannone è in grado di ingaggiare bersagli aerei e terrestri, identificati da trasferimenti di dati o in modo autonomo, e di utilizzare le munizioni più adatte per trattare il bersaglio.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE