La Cina lavora per migliorare il caccia stealth J-20 e succedergli

In un'intervista con la CCTV cinese di proprietà statale, l'ingegnere capo del programma di caccia stealth J-20 ha fornito suggerimenti sul futuro del dispositivo. Oltre a sostituire gli attuali motori russi con quelli cinesi, il velivolo stealth cinese vedrà anche la sua avionica e le sue capacità evolute nel prossimo futuro con l'aumentare del numero di velivoli disponibili. Inoltre, il signor Yang ha accennato al fatto che l'Istituto 611 di Chengdu stava già lavorando il successore del J-20, che è ancora definito come un dispositivo di generazione intermedia secondo lui. Pertanto, la Cina non solo potrebbe raggiungere le grandi nazioni aeronautiche militari di Stati Uniti, Russia e Francia, ma diventare un leader che definisce le sfide e le tecnologie a venire.

Gli articoli di notizie pubblicati oltre i 24 mesi rientrano nella categoria "Archivi" e sono accessibili solo agli abbonati professionisti.
Per ulteriori informazioni su questa offerta, clicca qui

Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE